Skip to content

SCONTRO FRONTALE TRA DUE AUTO A LA SPEZIA. LAMEZIA PIANGE LA SCOMPARSA DELL GIOVANISSIMO CRISTIAN VILLELLA

21 dicembre 2008

SCONTRO FRONTALE TRA DUE AUTO A LA SPEZIA – Un giovane di 23 anni, Cristian Villella, studente universitario di Lamezia Terme ma residente in Toscana, è morto all’alba in un terribile scontro frontale fra la sua auto e quella di un altro giovane, residente a Fivizzano (Massa), che è rimasto lievemente ferito.

L’incidente mortale è avvenuto poco prima delle 6 in corrispondenza della bretella autostradale di Santo Stefano Magra, che collega il piccolo centro della Val di Magra alla Spezia. Cristian stava rientrando rientravndo da una festa di compleanno dove aveva trascorso la serata insieme ai suoi amici. Una volta terminati i festeggiamenti ne aveva accompagnati un paio a casa alla Spezia, con la sua Ford Fiesta. Quindi, solo alla guida, stava ritornando a casa ad Albiano Magra, nella vicina provincia di Massa Carrara. Imboccando la bretella che conduce a Santo Stefano Magra, e da qui ad Albiano distante solo pochi chilometri, ha perso improvvisamente il controllo dell’auto ed è sbandato. Probabilemte a tradire il giovane sia stato un colpo di sonno. Cristian era iscritto all’università di Pisa ed era ormai prossimo alla laurea.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE All’altezza di una leggera curva a destra non lontano dall’uscita della bretella stradale, l’auto guidata da Villella è sbandata improvvisamente, finendo sulla corsia opposta della carreggiata. In quel preciso istante, proveniente da Santo Stefano, si stava immettendo sulla bretella un dipendente aziendale della zona industriale del paese, diretto al lavoro. Il conducente di questa seconda auto, un 30enne di Licciana Nardi (Massa Carrara), si è trovato praticamente addosso la macchina dello studente. La Fiesta condotta dallo studente si è schiantata contro la parte anteriore della Renault Megane, che non ha avuto il tempo necessario per evitare il tragico impatto. Il giovane lametino, intrappolato tra il groviglio di rottami, è morto sul colpo. L’altro automobilista ha subito solo leggeri traumi: la prognosi verrà sciolta in una decina di giorni. Il corpo esamine di Cristian è stato composto all’obitorio di Sarzana. La famiglia della vittima è originaria di Lamezia Terme: il padre è da lungo tempo in servizio presso la base spezzina della Marina Militare.

A cura di M_Riverso

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: