Skip to content

OMICIDIO A GASSINO TORINESE: GIUSEPPE FEMIA DI GIOIOSA IONICA TROVATO SENZA VITA NELLA SUA ABITAZIONE

20 dicembre 2008

LOMICIDIO DI GIUSEPPE FEMIA

IL MISTERO DI TORINO Un uomo di 47 anni, Giuseppe Femia, operaio, è stato trovato morto con il cranio fracassato all’altezza della nuca, nella sua abitazione di Gassino Torinese. L’uomo, che è originario e risiede a Gioiosa Jonica, in provincia di Reggio Calabria, ma è domiciliato a Gassino, risulta essere incensurato. La scoperta del cadavere è stata fatta in seguito alle segnalazioni dei vicini di casa che non lo vedevano da alcuni giorni. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Chivasso e del comando provinciale di Torino.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: