Skip to content

CSM: ”PER PM SALERNO ANCHE PARLAMENTO E QUIRINALE NEL COMPLOTTO CONTRO DE MAGISTRIS”

20 dicembre 2008

IL PRESIDENTE NAPOLITANO

IL PRESIDENTE NAPOLITANO

SCONTRO TRA PROCURE COINVOLGE ANCHE NAPOLITANO – E quanto è emerso dalla prima audizione del procuratore generale di Catanzaro Enzo Iannelli davanti al Consiglio, sul caso dello scontro tra la sua Procura e quella di Salerno sul caso De Magistris.


Nel provvedimento di sequestro del fascicolo ‘Why not’ emesso dalla Procura salernitana, si legge nei verbali, “trapela l’intento criminoso complottistico che coinvolge anche il capo dello Stato e le altre istituzioni” Dai magistrati di Salerno che avrebbero ipotizzato un complotto contro l’ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris sarebbe stato chiamato in causa anche il capo dello Stato Giorgio Napolitano(nella foto).

Ciò sarebbe venuto fuori dalla prima audizione tenuta davanti alla prima commissione del Csm dal pg di Catanzaro Enzo Iannelli, sentito sul caso dello scontro tra la sua Procura e quella di Salerno sul caso De Magistris.

Nel verbale dell’audizione resa da Iannelli davanti al Csm è scritto che nel provvedimento di sequestro del fascicolo ‘Why not’ della Procura salernitana “trapela l’intento criminoso complottistico che coinvolge anche Napolitano, il Parlamento, coinvolge tutti”.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: