Skip to content

DE MAGISTRIS: PROCURA SALERNO DISSEQUESTRA ATTI WHY NOT

15 dicembre 2008

CATANZARO – Sono stati dissequestrati gli atti dell’inchiesta Why Not che erano stati posti sotto sequestro dalla Procura di Salerno. Gli atti dell’inchiesta non sono ancora tutti nella disponibilita’ dei magistrati della Procura generale di Catanzaro perche’ il personale della polizia giudiziaria di Salerno sta ultimando la copia della documentazione che sara’ acquisita nell’inchiesta della Procura campana nata dopo le denunce dell’ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris. Stamane negli uffici della Procura generale di Catanzaro tutti i magistrati che seguono i vari filoni di inchiesta di Why Not sono al lavoro. Si sta in particolare valutando, secondo quanto si e’ appreso, la possibilita’ di chiudere le indagini prima che tutti gli atti vengano restituiti oppure di attendere la conclusione dei lavori della polizia giudiziaria di Salerno. Nel primo caso sarebbero inviati gli atti di chiusura indagine (una sorta di anticamera della richiesta di rinvio a giudizio al Gip) e gli eventuali proscioglimenti. L’attesa e’ per la notorieta’ di alcuni degli indagati tra cui l’ex premier Romano Prodi

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: