Skip to content

POLITICA CALABRIA 24- DE GREGORIO NON CENO’ CON ALCUN MAFIOSO. IL SENATORE RIBATTE DENUNCIANDO IL PRESUNTO INQUINAMENTO DEL VOTO

21 luglio 2008

CASO DE GREGORIO: IL SENATORE NON CENÒ CON ALCUN MAFIOSO MA CON UN OMONIMO

DE GREGORIO: “TUTTO RISOLTO” – ‘Dall’esito delle indagini sembrerebbe che non ho cenato con un mafioso ma con un omonimo incensurato”. Lo ha detto il senatore Sergio De Gregorio prima di entrare nell’ufficio del procuratore di Reggio Calabria

DE GREGORIO DENUNCIA: “UN GRUPPO POLITICO VOLEVA INQUINARE IL VOTO.

DE GREGORIO: “TUTTO RISOLTO” – “C’é di certo è che un gruppo politico, con la collaborazione di alcuni organi di stampa, ha tentato di inquinare il voto democratico in Italia attraverso la violazione del segreto istruttorio

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: