Skip to content

L’OMICIDIO DI ANTONIO LAGANA’, IL DRAMMA DELLA DISPERAZIONE SI CONSUMA NEL CENTRO DI CATONA

24 giugno 2008
il dolore e la sofferenza di un padre si tramuta in un raptus omicida

Il dramma della disperazione, così un investigatore ha definito l’omicidio di Antonio Lagana’, 36 anni, ucciso dall’esasperato padre Alessio, di 63. L’omicidio è avvenuto a Catona, pieno hinterland reggino, all’interno dell’abitazione che Antonio Laganà condivideva dalla nascita con i genitori ed i due fratelli minori.VAI AL REPORT

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: