Skip to content

CALABRIA INDIPENDENTE NOTIZIE – EDIZIONE DEL MATTINO

17 giugno 2008

HTML clipboard

REPORT NDRANGHETA ARRESTI NELLA JONICA

OPERAZIONE BELLO LAVORO, COSCHE GESTIVANO APPALTI. 30 FERMI NEL REGGINO

CARABINIERI IN AZIONE ALLE PRIME LUCI DEL MATTINO

Reggio – I CC stanno eseguendo nel Reggino una trentina di fermi per associazione mafiosa legata agli appalti pubblici di grandi opere. Alcune delle persone da sottoporre al fermo fino a oggi erano ritenute estranee al contesto criminale.…….

ESEGUITI 33 FERMI. ARRESTI ECCELLENTI NEI CLAN DELLA CALABRIA GRECANICA

LE COSCHE DELLA CALABRIA JONICA GESTIVANO APPALTI GRANDI OPERE

Reggio – I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria, con il supporto dei “Cacciatori” e di unita’ cinofile del gruppo operativo Calabria di Vibo Valentia, sono impegnati nell’esecuzione di 33 provvedimenti di fermo emessi dalla procura distrettuale antimafia della citta’ dello Stretto a carico di altrettanti indagati di associazione mafiosa

OPERAZIONE BELLO LAVORO – DURO COLPO PER I CLAN DI AFRICO NUOVO E BOVA MARINA

Tra le cosche “Condivisa spartizione dei ruoli nell’assegnazione degli appalti

L’operazione riguarda soggetti residenti nel tratto di provincia reggina compresa tra Bova Maria ed Africo Nuovo. Alcune delle persone destinatarie del provvedimento risultano coinvolte in pregresse vicende giudiziarie; si tratta di affiliati alle cosche della ’ndrangheta che fanno capo alle famiglie Morabito, Bruzzaniti, Palamara, Malsano e Talia.

ANGELA NAPOLI (AN) SULL’OPERAZIONE ANTIMAFIA: “CONSORTERIE IN TUTTI GLI APPALTI”

l’operazione di questa mattina evidenzia come la ‘ndrangheta, con le sue collusioni politico – istituzionali

“Grazie all’infaticabile opera del Comando Provinciale dei Carabinieri e della DDA di Reggio Calabria oggi e’ stato inferto un duro colpo alle cosche della ‘ndrangheta di una parte del territorio ionico reggino.

OPERAZIONE “BELLO LAVORO”. DUE CONSIGLIERI COMUNALI DI BOVA MARINA E SAMO TRA I FERMATI

nell’elenco dei fermi numerosi imprenditori, operai e dipendenti comunali

Due consiglieri di maggioranza ai comuni di Bova Marina e Samo figurano tra le persone sottoposte a fermo dai carabinieri nell’ambito dell’operazione condotta all’alba contro i presunti appartenenti a cosche del reggino impegnate nella spartizione di appalti pubblici.

FONTI ANSA, LA STAMPA, STRILL, CATANZARO INFORMA, ADNKRONOS

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: