Skip to content

‘NDRANGHETA – OPERAZIONE EFFETTO DOMINO, VITTIME COSTRETTE A LASCIARE GLI APPALTI

6 giugno 2008
C’é anche chi ha rinunciato ai lavori tra gli imprenditori vittime dei presunti estorsori arrestati dalla squadra mobile di Catanzaro.

Catanzaro – In particolare uno degli imprenditori è stato costretto da un esponente di una cosca a rinunciare a concorrere nell’aggiudicazione dell’appalto di un cavidotto di una ditta impegnata nella realizzazione di un parco eolico in quanto ricadente nel territorio sottoposto alla loro influenza criminale

Tra le persone arrestate c’era anche chi secondo l’accusa estorceva materiale agli imprenditori per fare regalie a capi e gregari di altre cosche. Gli imprenditori estorti erano costretti a fornire gratuitamente ai Fruci materiale edile che loro dovevano dare in regalo ad esponenti della cosche Vallelunga di Serra San Bruno e Giampà di Lamezia Terme. Un imprenditore impegnato nei lavori di demolizione del cavalcavia sul fiume Corace di Roccelletta di Borgia è stato invece costretto a consegnare a titolo gratuito ad un esponente del clan degli zingari di Catanzaro materiale ferroso per un valore di 8.000 euro.

FONTE NUOVACOSENZA.COM
Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: