Skip to content

AGGUATO BORGIA – LE INDAGINI SULL’OMICIDIO DI SALVATORE COSSARI AFFIDATE ALLA DIA DI CATANZARO

1 giugno 2008
Indagini sull’omicidio di Salvatore Cossari, 49 anni, ucciso ieri sera a Roccelletta di Borgia affidate alla direzione distrettuale antimafia di Catanzaro

L’inchiesta sull’assassinio di Cossari, ritenuto elemento di spicco della criminalita’ locale, al momento e’ comunque affidata al pm di turno della Procura ordinaria Andreana Ambrosino che coordina il lavoro dei carabinieri del comando provinciale di Catanzaro.

L’omicidio, secondo gli inquirenti, e’ da inquadrare nello “faida” che vede contrapposti alcuni gruppi criminali della zona ionica del catanzarese con sullo sfondo la gestione di affari illeciti. Ulteriore pista potrebbe essere una vendetta legata all’omicidio Passafaro, avvenuto pochi mesi fa nel centro di Borgia.

Gli investigatori, nell’immediatezza dell’omicidio, per tentare di ricostruire l’accaduto hanno sentito testimoni oculari che si trovavano nella zona dell’agguato, tra i quali alcuni conoscenti di Cossari. Ascoltati anche i familiari e gli amici dell’uomo che gestiva nell’area del catanzarese alcune attivita’ commerciale e imprenditoriali. Forse in giornata o al massimo domani verrà eseguita l’autopsia sul cadavere di Cossari che e’ stato raggiunto da una scarica di almeno venti colpi sparati da un kalashnikov, come preventivato nelle prime ricostruzioni della scena del crimine

Ansa/CalabriaNotizie.wordpress.com

Annunci
No comments yet

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: